Esame di Laurea Magistrale

Il conseguimento della Laurea Magistrale comporta il superamento di una prova finale. Tale prova consta di una dissertazione relativa ad una relazione scritta (tesi) preparata dallo studente su un argomento proposto da un docente della Macroarea di Ingegneria. Ad essa vengono assegnati 12 CFU. L’assegnazione della tesi avviene tramite compilazione, di concerto con il relatore, di un modulo di richiesta (disponibile nella sezione Modulistica).

Le sedute di Laurea Magistrale vengono fissate dal Coordinatore del Corso di Studi all’interno degli intervalli di tempo prefissati nel Calendario Accademico, e tali date –oltre che la composizione delle Commissioni di Laurea che dovranno valutare il laureandi– sono rese pubbliche dalla Segreteria Didattica:

La composizione delle Commissioni di Laurea Magistrale, che dovranno valutare i laureandi, vengono rese pubbliche mediante affissione in bacheca con sufficiente anticipo rispetto alla data delle sedute stesse.

Per sostenere la prova finale lo studente deve necessariamente iscriversi alla seduta di Laurea Magistrale compilando una domanda on-line entro i termini di scadenza fissati dalla segreteria studenti per la specifica sessione di laurea. Si consultino le seguenti informazioni.

Gli esami di profitto devono essere completati con sufficiente anticipo rispetto alla data prevista per la seduta di Laurea per consentire alla Segreteria Studenti di preparare la relativa documentazione necessaria.

La modulistica da consegnare presso la Segreteria Didattica è disponibile nella sezione Modulistica. Le scadenze per la consegna della modulistica in Segreteria Didattica (tipicamente entro 30 giorni giorni dalla data della seduta di Laurea) verranno indicate di volta in volta per ciascuna sessione.

La tesi dovrà essere consegnata in Segreteria di Presidenza della ex Facoltà obbligatoriamente (rispettando la scadenza fissata dalla suddetta segreteria) solo in versione elettronica (CD-ROM), accompagnata dalla dichiarazione del relatore attestante il titolo della tesi e l’autenticità del lavoro svolto (Modello disponibile presso la Segreteria di Presidenza o sul sito della ex Facoltà).  Contestualmente occorre consegnare l’autorizzazione per il rilascio di dati personali necessario per fornire alle ditte gli elenchi dei laureati. Ulteriori informazioni.