Ammissione

Per essere ammessi al Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata almeno quinquennale o titolo conseguito all’estero riconosciuto equipollente dagli organi accademici competenti. Possono nello specifico immatricolarsi al Corso di Laurea:

  • i diplomati degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale, compresi i licei linguistici riconosciuti per legge;
  • i diplomati degli istituti magistrali e dei licei artistici che abbiano frequentato, con esito positivo, un corso integrativo organizzato dai Provveditori agli studi sotto la responsabilità didattica e scientifica delle Università, sulla base delle disposizioni del Ministro della Pubblica Istruzione;
  • gli studenti stranieri previa valutazione del titolo di studio presentato e superamento del test di lingua italiana;
  • i laureati indipendentemente dal titolo di scuola media superiore posseduto.

L’iscrizione è comunque vincolata all’art.142 del Testo Unico delle Leggi sull’Istruzione Superiore il quale vieta la contemporanea iscrizione a più Università, Corsi di Laurea, Diplomi Universitari e Scuole di Specializzazione. Altresì, è vietata la contemporanea iscrizione ad un Dottorato di Ricerca e ad un Corso di Laurea o Diploma o ad una Scuola di Specializzazione. E’ ammessa esclusivamente la contemporanea frequenza di un corso di studi universitario ed un corso di perfezionamento di impegno inferiore a 1500 ore per complessivi 60 crediti (Nota MIUR, Prot. n. AOODGPER 17188).

E’ richiesto altresì il possesso o l’acquisizione di un’adeguata preparazione iniziale su alcune materie di base riguardanti, nello specifico, la matematica e la fisica. In particolare, l’accesso al Corso di Laurea, unitamente agli altri Corsi di Laurea della Macroarea di Ingegneria dell’Ateneo, richiede il superamento di un test di ingresso su alcune materie di base riguardanti, nello specifico, la matematica, la fisica e la chimica oltre a “Logica e Comprensione Verbale”.

Per partecipare al test i candidati devono preventivamente compilare online la domanda di partecipazione entro la scadenza fissata. La data di scadenza della presentazione di tale domanda nonché la data in cui si svolgerà il test di ingresso sono tempestivamente comunicate sul sito della macroarea di Ingegneria www.ing.uniroma2.it, ove è possibile trovare anche ulteriori dettagli sulla procedura di immatricolazione.

Il mancato superamento del test di ingresso dà luogo ad obblighi formativi. L’estinzione degli obblighi formativi, necessaria per l’accesso ai corsi del primo anno e che lo studente dovrà colmare seguendo specifici corsi di preparazione nel caso fossero previsti (tipicamente nel periodo antecedente l’inizio delle lezioni), avviene al momento del superamento dell’esame di profitto (test di recupero), previsto per coloro che hanno sostenuto e non superato il test, che si svolgerà tipicamente prima dell’inizio delle lezioni. Il superamento dell’esame di profitto è condizione indispensabile per il proseguimento del percorso formativo.

Per chi ha superato l’esame di maturità con votazione ≥ 95/100 e intende immatricolarsi al Corso di Laurea:

  • Esonero dal test d’ingresso e dal pagamento del contributo di € 35,00 previsto nella compilazione standard della domanda di partecipazione al  test di ingresso, che comunque DEVE essere compilata per esigenze amministrative sul sito web http://delphi.uniroma2.it/  entro la scadenza (29 Agosto 2017);
  • Possibilità di partecipare comunque al test per autovalutazione o per ottenere la certificazione del superamento del test, obbligatoria in caso di cambio di ateneo, previo pagamento del contributo;
  • Immatricolazione preferenziale al corso di laurea di propria scelta a partire dalla seconda metà del mese di Luglio sul sito web http://delphi.uniroma2.it/.

Sono altresì esonerati dal test di ingresso alcuni laureati (ingegneria V.O. – ingegneria triennale – ingegneria specialistica/magistrale – laurea in fisica – laurea in matematica) che potranno richiedere immatricolazione con abbreviazione di corso secondo le modalità successivamente descritte.

NEW: Test d’Ingresso e Immatricolazione a.a. 2017/18. Scadenza iscrizione al test: 29 Agosto 2017. Nella procedura di iscrizione al test selezionare: (U09) INGEGNERIA GESTIONALE. Il test si terrà il 4 Settembre 2017. Successivamente, in fase di immatricolazione, sarà possibile scegliere la modalità “in presenza” oppure la modalità “teledidattica” (Canale ONLINE) per 120 CFU.

Per i Trasferimenti da altri Atenei o per i Passaggi di Corso (da altro CdS di questo Ateneo) fare riferimento alle norme sull’Organizzazione Didattica della Macroarea di Ingegneria, pubblicate nella relativa Guida dello Studente e al sito della Segreteria Studenti di Ingegneria.

Per le procedure di immatricolazione (compreso il test d’ingresso), di iscrizione, passaggio di corso e trasferimento da altro ateneo, le scadenze ed i relativi versamenti di tasse e contributi si fa riferimento alla “Guida all’iscrizione” consultabile sul sito web web.uniroma2.it. Tutte le informazioni saranno consultabili sul sito web ing.uniroma2.it.

N.B: Le informazioni di tipo burocratico amministrativo devono essere richieste esclusivamente alla Segreteria Studenti di Ingegneria.